Come realizzare la pulizia della tua jacuzzi?

Per realizzare la pulizia di una jacuzzi non hai bisogno di contrattare un'azienda specializzata, lo potrai fare tu stesso anche se dovrai stare attento a seguire alcuni consigli fondamental

17 apr 2018 Manutenzione e pulizia della piscina - Tempo di lettura: min.

piscine

Una jacuzzi in casa è un desiderio di molti, perché permette di passare dei bei momenti all'insegna del relax, soli o anche in compagnia. Inoltre, questo tipo di spazio aiuta a dimenticare le cose di tutti i giorni.

Nonostante richieda molte attenzioni, come per esempio una speciale pulizia e un altrettanto adeguata manutenzione, se vogliamo continuare a godere di questo lusso affinché il suo perfetto funzionamento perduri nel tempo, potremo farlo solo eseguendo alcune precise attività di pulizia.

Per realizzare la pulizia di una jacuzzi, non hai bisogno di contrattatre una ditta specializzata: puoi farlo tu stesso! Ovviamente devi tenere in considerazione alcuni consigli fondamentali da avere bene presenti al momento di realizzare la pulizia. Inoltre, è importante anche seguire dei consigli per prevenire la sporcizia o per realizzare al meglio la manutenzione della stessa.

Un consiglio che, senza dubbio ti faciliterà il compito di pulire la vasca idromassaggio ed eviterà che in un futuro il tutto si complichi, è quello di disinfettarla e pulirla a fondo ogni volta che viene utilizzata. Se, nel tuo caso specifico, la utilizzi quotidianamente, per non stancarti nell'eseguire ogni volta questo procedimento, potrai eseguirlo almeno ogni 15 giorni. Attualmente, ci sono jacuzzi che facilitano di molto la pulizia della vasca, perché hanno un pulitore automatico; nonostante ciò, è raccomandabile pulire la vasca manualmente perché si raggiungono risultati di maggior qualità, e così la jacuzzi si mantiene in perfetto stato, evitando i cattivi odori e i batteri.

Come realizzare la pulizia di una jacuzzi

Eccoci, finalmente arriviamo al punto che più ti interessa. Segui i nostri consigli e potrai notare da subito ottimi risultati.

  1. È importante che, prima di iniziare con la tua pulizia, controlli il manuale della tua jacuzzi per sapere quali sono le misure esatte di prevenzione e quali sono le raccomandazioni per la sua pulizia e la sua cura. È molto comune trovare nei manuali che tipi di prodotti di pulizia utilizzare e quali no. Non dimenticare che ogni jacuzzi è diversa, perciò leggere il manuale specifico è necessario.
  2. Devi assicurarti che i controlli dell'aria si trovino chiusi, così eviterai l'induzione della stessa. Poi procederai a riempire la vasca, però lascerai i gettiti sommersi a 7 cm.
  3. Dall'altra parte, se nel manuale appare scritto di lasciare i controlli dell'aria aperti, fallo; l'importante è aver letto il manuale. Al contrario, se non segui esattamente le istruzioni, potrai non applicare un'adeguata pulizia e complicare il sistema della vasca.
  4. Applica detergente e sapone liquido con poca spuma e una tazza di cloro e varechina. I passi che seguirai per fare questa operazione sono a tua discrezione. Ci sono persone che prima mettono un prodotto e poi l'altro, o viceversa.
  5. Se non hai cloro a disposizione, puoi usare una tazza di aceto bianco. Non dimenticare, che funziona anche come prodotto di pulizia domestico. Ricorda che esistono pulitori specifici per la jacuzzi, che, ovviamente, facilitano di non poco il compito.
  6. È arrivato il momento di accendere i gettiti per 15 minuti, poi puoi procedere allo svuotamento. Comincia in seguito a riempire di nuovo la vasca di 7 cm e accendila per 10 minuti. È un processo che serve per il risciacquo.
  7. Ora svuota di nuovo la vasca. Poi asciuga la vasca e tutti gli erogatori con l'aiuto di un panno. Assicurati e accertati che tutte le parti della vasca siano asciutte, utilizzando per comprovarlo, un bastoncino di cotone.

Se la tua preoccupazione sono i microorganismi o le biopellicole, esistono in vendita dei prodotti che assicurano la loro eliminazione. Così si elimineranno e non dovrai più preoccupartene.

È importante realizzare quotidianamente la pulizia della tua jacuzzi, in questo modo eviterai la presenza di microorganismi e potrai avere una jacuzzi più pulita, che si manterrà in perfetto stato più a lungo nel tempo. Non avrai nessun problema nel sommergerti in essa non trovando lo sporco, al contrario, essendo sempre pulita ti accoglierà ed inviterà ogni volta ad usarla. È importante, allo stesso tempo, non dimenticare di leggere il manuale della tua jacuzzi.

Se non hai tempo a disposizione per svolgere questa atività, sarà meglio rivolgerti a qualche ditta specializzata.

0 Mi piace

Lascia un commento

INFORMAZIONE BASICA SULLA PROTEZIONE DEI DATI
Responsabile: Verticales Intercom, S.L.
Finalità:
a) Invio della richiesta al cliente inserzionista.
b) Attività di pubblicità e di prospezione commerciale attraverso diversi media e canali di comunicazione dei propri prodotti e servizi.
c) Attività di pubblicità e di prospezione commerciale attraverso diversi media e canali di comunicazione di prodotti e servizi di terzi appartenenti a diversi settori di attività, che possono comportare il trasferimento di dati personali a suddetti terzi soggetti.
d) Segmentazione ed elaborazione di profili per scopi pubblicitari e di prospezione commerciale.
e) Gestione dei servizi e delle applicazioni fornite dal Portale per l'Utente.
Legittimità: Consenso dell’interessato.
Destinatari: È prevista la cessione dei dati ai clienti inserzionisti per rispondere alla sua richiesta di informazioni sui servizi annunciati.
Diritti: Ha il diritto di accedere, rettificare e sopprimere i dati o di opporsi al trattamento degli stessi o di uno qualsiasi degli scopi, così come accade con gli altri diritti, come spiegato nelle informazioni aggiuntive.
Informazione addizionale: Può consultare l’informazione addizionale e dettagliata sulla Protezione dei Dati su guidapiscine.it/proteccion_datos

Articoli correlati