Come fare manutenzione a una piscina da in periodi fredde o nella stagione delle piogge

In giorni freddi o in periodi piovosi in terre tiepide, è difficile godere della piscina. Non bisogna comunque lasciarla in stato di abbandono. Tieni conto di questi accorgimenti!

25 mag 2018 Manutenzione e pulizia della piscina - Tempo di lettura: min.

piscine

Se possiedi una piscina e ti trovi in un ambiente freddo o se è la stagione della piogge, è probabile che non pensi molto a usarla, però è un buon momento per pensare alla sua manutenzione. Per farla funzionare al meglio e fare sì che sia pronta da usare nei giorni più appropriati, la cosa migliore è prendere delle misure di manutenzione come quelle che evidenziamo di seguito.

  1. Controlla il sistema dei filtri: è un punto chiave affinché la piscina si mantenga al meglio; è indispensabile per quando la vogliamo effettivamente usare.
  2. Fai attenzione al cloro: questo trattamento può durare almeno 8 settimane e, inoltre, può realizzarsi con il bromo. La quantità da usare varia a seconda del luogo, delle condizioni e della temperatura del luogo in cui la struttura è collocata. Vi consigliamo di rivolgervi a un esperto in cloro e in prodotti chimici per la piscina.
  3. Cerca aiuto extra: se la tua piscina è circondata da vegetazione, è necessario fare qualcosa in più. È conveniente applicare un trattamento disinfettante alghicida, per evitare la decomposizione.
  4. Controlla il Ph: i valori devono sempre stare tra 7.2 e 7.6. Fai attenzione a questo aspetto, è fondamentale per la manutenzione della piscina e per evitare di soffrire in futuro diallergie alla pelle.
  5. Utilizza una copertura; questo accessorio assicura che la manutenzione sia più semplice, però richiede anche una pulizia regolare e costante della copertura stessa. Per pulirla non si possono usare prodotti qualsiasi, ma i più adeguati e raccomandati dai fabbricanti, per non alterare la qualità dei suoi materiali.
  6. Dosifica: nel realizzare la manutenzione non sempre esagerare è positivo. Eccedere con le sostanze chimiche può pregiudicare la piscina, la copertura e anche l'ambiente.
  7. Evita gli accumuli: mentre realizzi la pulizia, cerca di pulire e ritirare il prodotto rapidamente per evitare che ci siano residui che potrebbero lasciare segni sulla copertura.
  8. Approfitta del clima: per pulire la copertura non è necessario né raccomandabile aspettare che ci sia molto sole, comincia a fare la pulizia nei giorni meno piovosi, quando il clima è più tiepido.
  9. Se hai dei dubbi, chiedi: può succedere di non avere consapevolezza di certi temi come la scelta dei prodotti da usare.La cosa migliore è appoggiarci ai professionisti o a una azienda che si dedica alla manutenzione delle piscine, invece di correre dei rischi e fare dei danni.

Considerando questi dieci passi da seguire, potrai godere di una piscina pulita senza complicarti troppo la vita!

0 Mi piace

Lascia un commento

INFORMAZIONE BASICA SULLA PROTEZIONE DEI DATI
Responsabile: Verticales Intercom, S.L.
Finalità:
a) Invio della richiesta al cliente inserzionista.
b) Attività di pubblicità e di prospezione commerciale attraverso diversi media e canali di comunicazione dei propri prodotti e servizi.
c) Attività di pubblicità e di prospezione commerciale attraverso diversi media e canali di comunicazione di prodotti e servizi di terzi appartenenti a diversi settori di attività, che possono comportare il trasferimento di dati personali a suddetti terzi soggetti.
d) Segmentazione ed elaborazione di profili per scopi pubblicitari e di prospezione commerciale.
e) Gestione dei servizi e delle applicazioni fornite dal Portale per l'Utente.
Legittimità: Consenso dell’interessato.
Destinatari: È prevista la cessione dei dati ai clienti inserzionisti per rispondere alla sua richiesta di informazioni sui servizi annunciati.
Diritti: Ha il diritto di accedere, rettificare e sopprimere i dati o di opporsi al trattamento degli stessi o di uno qualsiasi degli scopi, così come accade con gli altri diritti, come spiegato nelle informazioni aggiuntive.
Informazione addizionale: Può consultare l’informazione addizionale e dettagliata sulla Protezione dei Dati su guidapiscine.it/proteccion_datos

Articoli correlati