Consigli per l'arredamento del tuo giardino con piscina

Quale arredamento scegliere per il giardino con piscina?

18 lug 2017 Decorazione e arredo piscina - Tempo di lettura: min.

piscine

Quando decidiamo di mettere una piscina nel nostro giardino, non possiamo non valutare l'arredamento di tutti gli elementi necessari al nostro giardino nel loro insieme; il punto estetico va sempre tenuto in considerazione, in quanto fautore di quell'armonia necessaria non solo agli occhi, ma anche al corpo e alla mente.

Va da sé che possedere una piscina condiziona necessariamente l'acquisto di ciò che dovremmo avere intorno ad essa e, ovviamente, la scelta degli oggetti esterni che dovranno essere resistenti agli agenti atmosferici.

Qui di seguito dei suggerimenti su alcuni mobili da giardino, tra i più belli e resistenti.

I mobili intrecciati per esempio (e cioè in vimini o rattan sintetico) grazie alla loro struttura a incastro di fibre, assorbono meno l'acqua e l'umidità, e di conseguenza permettono una ventilazione maggiore proprio grazie alle fibre e una facile asciugatura, cosa che aiuterà il materiale a non sciuparsi facilmente.

fibreintrecciate.jpg

Della stessa forza e impermeabilità sono costituiti i mobili in textilene, creati dall'intreccio di poliestere ricoperto di PVC: questi pezzi sono resistentissimi agli urti, all'acqua e all'umidità. Le sdraio, poltrone, e tavoli vanno ovviamente accompagnate da ombrelloni o gazebi, anch'essi da giardino. È consigliato averli in poliestere, che per eccellenza è il materiale più pratico quando a contatto con agenti atmosferici: non trattiene umidità ed è comodissimo da pulire, inoltre, se la struttura, sia essa ombrellone o gazebo, è verniciata con polveri epossidiche potremo essere certi sulla tenuta del colore nel tempo.

Se, al contrario, preferite materiali come ferro, alluminio o anche legno, ben vengano, basta avere più cura degli oggetti ed è meglio posizionarli un po' lontano dal bordo piscina, quando non vengono utilizzati. È importante trattare con gli appositi prodotti, almeno due volte l'anno, gli oggetti in legno per rinvigorirne l'idrorepellenza.

ferro.jpg

I momenti precedenti o successivi al nostro bagno vanno scelti e trattati con cura, dunque, solo così potremo goderci al massimo la bellezza del nostro giardino con piscina. Per esempio, potremo scegliere se arredare solo la zona connessa alla vasca o più spazi circostanti; l'importante è che ci sia una coerenza estetica e pratica di fondo che ci dia una sensazione di tranquillità e benessere. Se poi lo spazio non è un problema, potremo anche creare una zona in cui inserire una minipiscina con idromassaggio che offra un trattamento corporale che ci permetta di rilassarci al massimo.

Per ultima, ma non meno importante è l'illuminazione: le candele sono un classico dell'illuminazione naturale e stanno molto bene ovunque, ma potremmo anche scegliere dei faretti non troppo forti intorno al perimetro della vasca.

illuminazione.jpg

Se vuoi approfondire l'aspetto dell'illuminazione, puoi leggere quest'articolo.

Gli stili di arredamento insomma sono vari: quello in legno è il più classico e richiama il mediterraneo, il ferro battuto è più manieristico e si contrappone a quello minimalista, che si centra di più sul mantenere uno spazio con oggetti dalle linee essenziali e semplici, che contempli solo gli elementi veramente necessari, magari prestando più attenzione alle piante e ai fiori dell'ambiente.

Ma estate vuol dire anche allegria e vivacità quindi colori dalle varie tonalità, lo stile provenzale si contraddistingue per quelle più tenui. E voi quale colore e stile preferite?

0 Mi piace

Lascia un commento

INFORMAZIONE BASICA SULLA PROTEZIONE DEI DATI
Responsabile: Verticales Intercom, S.L.
Finalità:
a) Invio della richiesta al cliente inserzionista.
b) Attività di pubblicità e di prospezione commerciale attraverso diversi media e canali di comunicazione dei propri prodotti e servizi.
c) Attività di pubblicità e di prospezione commerciale attraverso diversi media e canali di comunicazione di prodotti e servizi di terzi appartenenti a diversi settori di attività, che possono comportare il trasferimento di dati personali a suddetti terzi soggetti.
d) Segmentazione ed elaborazione di profili per scopi pubblicitari e di prospezione commerciale.
e) Gestione dei servizi e delle applicazioni fornite dal Portale per l'Utente.
Legittimità: Consenso dell’interessato.
Destinatari: È prevista la cessione dei dati ai clienti inserzionisti per rispondere alla sua richiesta di informazioni sui servizi annunciati.
Diritti: Ha il diritto di accedere, rettificare e sopprimere i dati o di opporsi al trattamento degli stessi o di uno qualsiasi degli scopi, così come accade con gli altri diritti, come spiegato nelle informazioni aggiuntive.
Informazione addizionale: Può consultare l’informazione addizionale e dettagliata sulla Protezione dei Dati su guidapiscine.it/proteccion_datos

Articoli correlati