Devo costruire una piscina in un condominio il giardino e di proprietà

Inviata da Davide nicoletti. 21 mar 2013 11 Risposte

Salve ho comprato casa nel comune di Torino sono al piano terreno e vorrei interrare una piscina di 6 metri x 2,5 sottostante ci sono dei garage per questo ho fatto intervenire un l'Igegnere x verificare che la soletta e tutto quello che concerne lo scavo sia in sicurezza dopo aver richiesto una riunione condominiale straordinaria hanno dato parere favorevole ( ho il documento del l'assemblea con parere favorevole) cosa devo fare in questo caso? Devo interpellare il comune di Torino o basta solo il via dei condomini?

11 Risposte

  • Miglior risposta

    Buongiorno Sig. Davide,
    La domanda di autorizzazione alla costruzione della piscina deve essere presentata al Comune o al Genio Civile, i quali richiedono sia i calcoli statici che i carichi dinamici sotto azione sismica della struttura utilizzata, è necessario dare incarico ad uno studio di ingegneria di provvedere alla redazione dei calcoli coerentemente con il D.M. 14.01.2008. I carichi dinamici (sismici) comprendono vari fattori tra cui: la dimensione in pianta della vasca, la sua forma, la platea di fondazione su cui poggia, (piatta o con tramoggia o inclinata), l'uso a cui la piscina è destinata. (Discorso a parte sarà quello delle fuoriterra autoportanti).
    Cordiali saluti.
    CREM di Roberto manfroni - Velletri

    Pubblicato il 23 Marzo 2013

    Logo C.R.E.M. di Roberto Manfroni

    348 Risposte

    1468 Valutazioni positive

Che cosa vuoi sapere?

Le aziende di Piscine rispondono gratis alle tue domande
Controlla se esistono domande simili a cui si è già risposto:
    • Scrivi correttamente: evita errori ortografici e non scrivere tutto in maiuscolo
    • Esprimiti in maniera chiara: usa un linguaggio diretto e con esempi concreti
    • Sii rispettoso: non utilizzare un linguaggio inadeguato e mantieni le buone maniere
    • Evita lo SPAM: non inserire dati di contatto (telefono, e-mail, etc.) né pubblicità

    Se desideri ricevere una consulenza clicca qui
    Come desideri sia la tua domanda?
    Puoi aggiungere un'immagine che ti aiuta a far capire meglio la tua domanda
    Rimuovere
    Nome (sarà pubblicato)
    Indirizzo email dove desideri ricevere la risposta
    Perchè possano attenderti telefonicamente
    Per selezionare gli esperti della tua zona
    Per selezionare gli esperti gli esperti più adatti
    • 1400 Aziende a tua disposizione
    • 650 Domande inviate
    • 3150 Risposte inviate
    • Buongiorno
      è già un bel passo avanti avere avuto l'autorizzazione condominiale!!!! ma per realizzare una piscina come da lei descritta deve essere presentata obbligatoriamente una richiesta di autorizzazione agli uffici competenti, Comune e Genio, in cui il tecnico specifica lo studio della portanza del solaio: con l'installazione di una piscina infatti si supera il carico normalmente calcolato di 240/300Kg per mq. nelle civili abitazioni.
      saluti.
      HABITAT & RELAX piscine Latina

      Pubblicato il 26 Marzo 2013

      Logo Habitat & Relax Piscine  di Jacques Hardy

      166 Risposte

      713 Valutazioni positive

    • In ITALIA è sempre necessario ottenere una autorizzazione per una piscina interrata.
      La concessione di autorizzazione per la concessione di piscine, ed i vari comuni interessati interpretano in modo differente le norme esistenti. La realizzazione di una piscina rientra fra quelle opere che modificano in modo permanente l'area impegnata alla sua costruzione.
      Per qualsiasi chiarimento siamo può contattarci.

      Pubblicato il 25 Marzo 2013

      Logo Centro Piscine Piacenza
      Centro Piscine Piacenza Agazzano

      74 Risposte

      20 Valutazioni positive

    • nominare un tecnico e richiedere al comune il premesso a costruire.

      Pubblicato il 25 Marzo 2013

      Logo Mysea Srl
      Mysea Srl Grosseto

      2 Risposte

      1 Valutazione positiva

    • nominare un geometra o ingegnere e richiedere al comune di torino il premesso a costruire.

      Pubblicato il 25 Marzo 2013

      Anonimo
    • Buongiorno sig. Davide,
      la delibera dei condomini le servirà sicuramente per non avere problematiche in futuro con il condominio ma in ogni caso deve presentare domanda al comune di pertinenza tramite un professionista qualificato (architetto, geometra, ecc...).
      Distinti saluti
      Lo staff di Progetto H2O srl

      Pubblicato il 25 Marzo 2013

      Logo Progetto H2O srl

      47 Risposte

      66 Valutazioni positive

    • Salve Davide,
      in ogni caso deve avere l'autorizzazione del comune per l'inizio dei lavori.
      Una volta ottenuti tutti i permessi necessari, può iniziare con i lavori.

      Pubblicato il 25 Marzo 2013

      Logo Sisteco S.r.l.

      101 Risposte

      36 Valutazioni positive

    • Deve fare richiesta in Comune.
      Il Comune deve dare parere positivo, altrimenti la piscina è abusiva.

      Pubblicato il 25 Marzo 2013

      Logo Piscine Squarcia S.n.c.

      215 Risposte

      58 Valutazioni positive

    • buongiorno sig. Nicoletti,
      l'assemblea condominiale che esprime perere favorevole, mettendolo a verbale, è un ottimo inizio, purtroppo assolutamente inefficace senza l'autorizzazione del comune. Normalmente basta la cosiddetta SCIA, ma spesso vengono richieste altre documentazioni ed obblighi, che variano da comune a comune, non essendoci una normativa chiara ed "ergo omnes".
      Dovrà dare incarico all'ing o ad un geom per richiedere l'autorizzazione al comune, prima d'iniziare qualsiasi scavo.
      per ogni ulteriore approfondimento può contattarmi direttamente.
      cordialmente

      Pubblicato il 25 Marzo 2013

      Logo Idea Blu Piscine
      Idea Blu Piscine Acqui Terme

      7 Risposte

      4 Valutazioni positive

    • Deve fare fare una pratica autorizzativa a professionista titolato.
      Mi contatti senza impegno e le do le indicazioni.

      Pubblicato il 23 Marzo 2013

      Anonimo
    • Spett.le sig. Davide per costruire una piscina in ogni regione ci vuole un permesso edile. In Emilia la concessione si chiama SCIA. L'importante che l'area di costruzione non sia condominiale, ma area privata. Il suo tecnico deve presentare all'ufficio competente il disegno delle piscina con le caratteristiche
      porgo distinti saluti Roberto Grassi

      Pubblicato il 23 Marzo 2013

      Logo Centro Piscine Piacenza
      Centro Piscine Piacenza Agazzano

      74 Risposte

      20 Valutazioni positive

    Domande simili: Vedi tutte le domande