Come abbassare il livello del cloro?

Inviata da Arturo. 21 apr 2015 6 Risposte

Buongiorno, ho una piscina interrata e non riesco - non so perché - ad abbassare il livello del cloro libero che sembrerebbe essere superiore a 6 ppm. Il valore del ph lo tengo sempre sotto controllo. Ma ieri pomeriggio si è formata una patina verde che poi ovviamente è andata via una volta che ho attivato il filtraggio. Qual è il problema? Grazie

6 Risposte

  • Miglior risposta

    Buongiorno Sig. Arturo,

    Le consiglierei di fare un'analisi completa dell'acqua, in modo da risolvere il problema alla radice senza utilizzo spropositato di prodotti. Analizzerei i seguenti parametri, oltre al pH: alcalinità, durezza dell'acqua (TH), durezza di calcio (CAH), totale dei solidi disciolti (TDS), acido isocianurico (CyA), metalli, fosfati ed azoto.
    Da qui capirà e potrà risolvere sicuramente il problema, altrimenti rischia soltanto di risolverlo temporaneamente.

    Restiamo a disposizione per ulteriori chiarimenti.
    Cordiali saluti da PROAQUA piscine&spa

    Pubblicato il 22 Aprile 2015

    Logo Proaqua - Divisione Pools & Spa Di Costruzioni Di Martino Srl

    118 Risposte

    212 Valutazioni positive

Che cosa vuoi sapere?

Le aziende di Piscine rispondono gratis alle tue domande
Controlla se esistono domande simili a cui si è già risposto:
    • Scrivi correttamente: evita errori ortografici e non scrivere tutto in maiuscolo
    • Esprimiti in maniera chiara: usa un linguaggio diretto e con esempi concreti
    • Sii rispettoso: non utilizzare un linguaggio inadeguato e mantieni le buone maniere
    • Evita lo SPAM: non inserire dati di contatto (telefono, e-mail, etc.) né pubblicità

    Se desideri ricevere una consulenza clicca qui
    Come desideri sia la tua domanda?
    Puoi aggiungere un'immagine che ti aiuta a far capire meglio la tua domanda
    Rimuovere
    Nome (sarà pubblicato)
    Indirizzo email dove desideri ricevere la risposta
    Perchè possano attenderti telefonicamente
    Per selezionare gli esperti della tua zona
    Per selezionare gli esperti gli esperti più adatti
    • 1400 Aziende a tua disposizione
    • 700 Domande inviate
    • 3200 Risposte inviate
    • Buona sera
      per abbassare il valore del cloro in vasca si usa un prodotto apposito: everclormeno.
      Se dopo aver pulito la piscina dopo poche ore trova sul fondo una patina verde, molto probabilmente la causa è l' acido cianurico, che se troppo elevato inibisce l' effetto del cloro. Per misurarlo bisogna avere un fotometro. Comunque il limite per legge è 70. L' unico modo per abbassare questo valore è sostituire l'acqua della piscina.
      cordiali saluti
      Guido Pedrotti

      Pubblicato il 22 Aprile 2015

      Logo Eden Piscine
      Eden Piscine Soiano del Lago

      3 Risposte

    • Noi usiamo pastiglie ad Ossigeno e un aggiuntivo liquido, quindi non ha bisogno di altri prodotti che si sa l'acqua - aggiungendo cloro,sodio etc - si inquina. Già da anni non si usa cloro e similari che fanno male all'organismo dell'uomo e all'ambiente.
      Quindi metalli e ferro non li eliminerà mai del tutto.
      Guardi le legislazioni europee per gestire acque di piscina.
      Comunque con i prodotti ad Ossigeno il PH si manterrà a 7,00 e significa che l'acqua si può bere.

      Risolvere il problema qui su internet mi sembra banale.
      Per questo le mie piscine brevettate senza cloro e senza prodotti chimici, hanno i migliori parametri al mondo.

      Pubblicato il 22 Aprile 2015

      Logo Jenie Energie

      3 Risposte

      1 Valutazione positiva

    • Con elevata probabilità ha un elevato livello di acido isocianurico!
      Fermi l'impianto per mezza giornata e scarichi un 10-20% di acqua dallo scarico di fondo (l'acido isocianurico si stratifica in basso).
      Vedrà che magicamente risolve il problema!
      Se vuole poi risolverlo definitivamente metta un sistema di disinfezione a sale ed abbandoni i pastiglioni di isocianurato...
      Saluti da Acqua SPA S.r.l.

      Pubblicato il 22 Aprile 2015

      Logo Acqua SPA S.r.l.

      47 Risposte

      18 Valutazioni positive

    • Le consiglio prima di tutto di controllare l'acido cianurico, se ha un valore di oltre 70 deve sostituire l'acqua della piscina.

      Pubblicato il 22 Aprile 2015

      Logo Piscine Squarcia S.n.c.

      215 Risposte

      63 Valutazioni positive

    • Buongiorno,
      Per abbassare il livello del cloro esiste un prodotto specifico, il cui effetto è immediato. Il nostro prodotto è un abbassatore di cloro il nostro si chiama "Everclormeno". Il quantitativo da utilizzare è in funzione della quantità di cloro che dobbiamo abbattere e del volume della piscina.
      Si usa prevalentemente nelle piscine pubbliche quando c'è necessità di fare una clorazione d'urto. Alla sera si porta il cloro a valori superiori, si fa agire nella notte e alla mattina successiva, prima della balneazione, si immette l'abbattitore di cloro.
      Il suo problema è diverso, l'acqua della sua piscina è satura di sali, ed in particolare di (acido cianurico) contenuto nel cloro che viene utilizzato sia su quello granulare che quello in pasticche. Se fa eseguire una analisi dell'acido cianurico vedrà che il suo valore sarà molto alto. Non è detto che non possa utilizzare la piscina, ma avrà più problemi per tenere l'acqua perfettamente chiara e con valori in equilibrio.
      Per risolvere il problema definitivamente ed avere meno complicazioni di mantenimento, dovrà sostituire completamente l'acqua della piscina, cosa che comunque ogni anno max 2 sarebbe bene sempre fare.
      Saluti
      ACQUASYSTEM srl
      Moreno

      Pubblicato il 22 Aprile 2015

      Logo Acquasystem srl

      12 Risposte

      2 Valutazioni positive

    Domande simili: Vedi tutte le domande